Skip to main content
Seconde peau
Seconde peau

RUINART
BLANC DE BLANCS

UNA FRESCHEZZA AROMATICA NELLA SUA VERSIONE PIÙ RAFFINATA

  • Chardonnay

Questa luminosa espressione dello Chardonnay trasforma i venticinque / trenta cru accuratamente selezionati in un’avvolgente esperienza di agrumi e note floreali dalla freschezza rotonda, setosa e gradevole da bere.

L’emblema del gusto Ruinart.

Mostra più Mostra meno
Blanc de Blancs COMPOSIZIONE
Blanc de Blancs COMPOSIZIONE

COMPOSIZIONE

Lo Chardonnay rappresenta la vera anima di Ruinart. L’uva, coltivata principalmente nei terroir della Côte des Blancs e della Montagne de Reims, sono il cuore delle nostre Cuvée.

  • 100% Chardonnay
Blanc de Blancs VINIFICAZIONE
Blanc de Blancs VINIFICAZIONE

VINIFICAZIONE

  • Vendemmia manuale
  • Fermentazione alcolica in tini di acciaio inox termoregolati
  • Fermentazione malolattica completa
  • Assemblaggio da 25 a 30 cru
  • Dal 20 al 30% di vini di riserva
  • Dai 2 ai 3 anni di invecchiamento
  • Dosaggio: 7 g/l
  • Contiene solfiti
  • Alcol in volume - 12,5% Vol.
Blanc de Blancs NOTE DI DEGUSTAZIONE
Blanc de Blancs NOTE DI DEGUSTAZIONE

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Colore
Il giallo dorato pallido di questo vino è arricchito di riflessi verde mandorla e sfumature giada.

 

Naso

  • Al primo naso emergono intesi aromi di frutta fresca: limoni maturi, succose pere o pesche appena raccolte.
  • Al secondo naso rivela un sentore di magnolia, più floreale ed elegante, unito a una nota speziata di zenzero e bacche rosa.

 

Palato
Una texture unica e armoniosa avvolge il palato, tra tensione e rotondità. La vivace freschezza degli agrumi maturi e dei frutti esotici sublima la texture. Il tocco minerale finale è persistente e delicato.

Blanc de Blancs ABBINAMENTI DI VINO E CIBO
Blanc de Blancs ABBINAMENTI DI VINO E CIBO

ABBINAMENTI DI VINO E CIBO

Gli abbinamenti culinari raccomandati dal nostro Chef de Caves:

  • piatti crudi dai contrastanti sapori fruttati, freschi o sapidi
  • marinature fatte con succhi di agrumi ed erbe aromatiche fresche
  • carpaccio di frutta fresca dalle note speziate

 

D’altro canto, sarebbe meglio evitare:

  • note eccessivamente affumicate, sapori troppo salati
  • gusti eccessivamente amari o note sulfuree (cavolo o uovo cucinati, aglio crudo)
  • formaggi stagionati
  • spezie piccanti molto forti (chili, curry, cumino, cannella, olio di sesamo)
  • erbe aromatiche o condimenti forti (salvia, timo, aceto di vino)
Blanc de Blancs SERVIRE LO CHAMPAGNE IN MODO PERFETTO
Blanc de Blancs SERVIRE LO CHAMPAGNE IN MODO PERFETTO

SERVIRE LO CHAMPAGNE IN MODO PERFETTO

Conservazione e invecchiamento:
Tenere le bottiglie al buio, a una temperatura compresa tra 10 e 12 °C, e a un livello di umidità compreso tra il 60 e il 70%.

 

Bicchiere:
Come servire lo Champagne Ruinart? Scegliere un bicchiere a tulipano con un’apertura sufficientemente larga da permettere alla complessità aromatica di esprimersi; oppure scegliere un bicchiere da vino bianco.

 

Servire lo Champagne in modo perfetto:

  • Servire a una temperatura compresa tra 8 e 10 °C
  • Riporre la bottiglia nel frigorifero almeno 4 ore prima di assaggiare (non far congelare) o in un secchiello per il ghiaccio per almeno 20 minuti con 2/3 di acqua e 1/3 di ghiaccio.

COMPOSIZIONE

Blanc de Blancs COMPOSIZIONE
Blanc de Blancs COMPOSIZIONE

COMPOSIZIONE

Lo Chardonnay rappresenta la vera anima di Ruinart. L’uva, coltivata principalmente nei terroir della Côte des Blancs e della Montagne de Reims, sono il cuore delle nostre Cuvée.

  • 100% Chardonnay

VINIFICAZIONE

Blanc de Blancs VINIFICAZIONE
Blanc de Blancs VINIFICAZIONE

VINIFICAZIONE

  • Vendemmia manuale
  • Fermentazione alcolica in tini di acciaio inox termoregolati
  • Fermentazione malolattica completa
  • Assemblaggio da 25 a 30 cru
  • Dal 20 al 30% di vini di riserva
  • Dai 2 ai 3 anni di invecchiamento
  • Dosaggio: 7 g/l
  • Contiene solfiti
  • Alcol in volume - 12,5% Vol.

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Blanc de Blancs NOTE DI DEGUSTAZIONE
Blanc de Blancs NOTE DI DEGUSTAZIONE

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Colore
Il giallo dorato pallido di questo vino è arricchito di riflessi verde mandorla e sfumature giada.

 

Naso

  • Al primo naso emergono intesi aromi di frutta fresca: limoni maturi, succose pere o pesche appena raccolte.
  • Al secondo naso rivela un sentore di magnolia, più floreale ed elegante, unito a una nota speziata di zenzero e bacche rosa.

 

Palato
Una texture unica e armoniosa avvolge il palato, tra tensione e rotondità. La vivace freschezza degli agrumi maturi e dei frutti esotici sublima la texture. Il tocco minerale finale è persistente e delicato.

ABBINAMENTI DI VINO E CIBO

Blanc de Blancs ABBINAMENTI DI VINO E CIBO
Blanc de Blancs ABBINAMENTI DI VINO E CIBO

ABBINAMENTI DI VINO E CIBO

Gli abbinamenti culinari raccomandati dal nostro Chef de Caves:

  • piatti crudi dai contrastanti sapori fruttati, freschi o sapidi
  • marinature fatte con succhi di agrumi ed erbe aromatiche fresche
  • carpaccio di frutta fresca dalle note speziate

 

D’altro canto, sarebbe meglio evitare:

  • note eccessivamente affumicate, sapori troppo salati
  • gusti eccessivamente amari o note sulfuree (cavolo o uovo cucinati, aglio crudo)
  • formaggi stagionati
  • spezie piccanti molto forti (chili, curry, cumino, cannella, olio di sesamo)
  • erbe aromatiche o condimenti forti (salvia, timo, aceto di vino)

SERVIRE LO CHAMPAGNE IN MODO PERFETTO

Blanc de Blancs SERVIRE LO CHAMPAGNE IN MODO PERFETTO
Blanc de Blancs SERVIRE LO CHAMPAGNE IN MODO PERFETTO

SERVIRE LO CHAMPAGNE IN MODO PERFETTO

Conservazione e invecchiamento:
Tenere le bottiglie al buio, a una temperatura compresa tra 10 e 12 °C, e a un livello di umidità compreso tra il 60 e il 70%.

 

Bicchiere:
Come servire lo Champagne Ruinart? Scegliere un bicchiere a tulipano con un’apertura sufficientemente larga da permettere alla complessità aromatica di esprimersi; oppure scegliere un bicchiere da vino bianco.

 

Servire lo Champagne in modo perfetto:

  • Servire a una temperatura compresa tra 8 e 10 °C
  • Riporre la bottiglia nel frigorifero almeno 4 ore prima di assaggiare (non far congelare) o in un secchiello per il ghiaccio per almeno 20 minuti con 2/3 di acqua e 1/3 di ghiaccio.

“Ruinart Blanc de Blancs è un vino delicato che si abbina perfettamente a una cucina fresca e raffinata”.

Frédéric Panaïotis, Chef de Caves di Ruinart

00 : 01 : 45
CARPACCIO DI SPIGOLA

RUINART BLANC DE BLANCS X CARPACCIO DI SPIGOLA

PER 4 PERSONE

320 g di filetto di spigola
2 lime
1 gambo di sedano
2 finocchi mignon
1 mela Granny Smith
Ravanelli
1 mazzo di crescione
1 tuorlo d’uovo
10 cl di olio di vinacciolo
Fiori commestibili ed erbe aromatiche
4 cucchiai di olio d’oliva
Fior di sale e pepe

LA CONFEZIONE “SECOND SKIN”

LA CONFEZIONE “SECOND SKIN”

Questa confezione dal design sostenibile e realizzata al 99% di carta risulta 9 volte più leggera del precedente astuccio ed è prodotta senza l’impiego di trasporti aerei: in questo modo, il suo impatto in termini di carbonio è stato ridotto del 60%.

La confezione preserva l’integrità del gusto Ruinart fino alla degustazione, introducendo anche una nuova serie di gesti. Adatta alla conservazione in frigorifero, la confezione sopporta l’umidità della cantina e di un secchiello per il ghiaccio.

Maison Ruinart, che si appresta a entrare nel suo quarto secolo di vita, fa un ulteriore passo avanti nell’impegno per la salvaguardia della terra e per la promozione di uno sviluppo sostenibile.