I Vini

Dom Ruinart 2006

L'ellipse et l’écume

È l'anno 1959 ad aver avuto il privilegio della prima cuvée Dom Ruinart, un blanc de blancs concepito come un'ode ai grandi Chardonnay, uscito nel 1966. Una cuvée Dom Ruinart Rosé seguì poco dopo con il vintage 1966, commercializzato nel 1973.

Dom Ruinart 2006 Dom Ruinart 2006
Dom Ruinart 2006 Dom Ruinart 2006
Dom Ruinart 2006

Dom Ruinart 2006

DOM RUINART BLANC DE BLANCS 2006 E' UN'ELLISSE

La sua tensione dagli angoli arrotondati crea un velo di schiuma che rivela aromi estremamente ricchi di freschezza. I profumi di fiori freschi donano al vino una delicatezza che attenua quell'austerità attesa; non si tratta di un difetto, ma di un tratto distintivo. A un profumiere evocherebbe note di reseda, care alle sue preparazioni.

IL VINTAGE 2006 SI ESPRIME IN UN EQUILIBRIO ESTREMAMENTE FINE, ELEGANTE E LEGGIADRO.

Scaricate la scheda tecnica.
aperto close
il gusto Ruinart

Ascoltate Frédéric Panaïotis,
Chef de Cave

ESPLORATE LA GALLERIA DI IMMAGINI DI DOM RUINART 2006