Skip to main content
Jaume Plensa | 2017 Carte Blanche

Jaume Plensa

Artista 2017

Per il programma Carte Blanche, l'artista catalano Jaume Plensa ha creato una scultura in omaggio a Dom Thierry Ruinart.

Jaume Plensa ha creato una scultura in omaggio a Dom Thierry Ruinart, una figura chiave nella storia della Casa, alla confluenza della filosofia e delle arti.

Tramite la mano di Jaume Plensa, le opere poliglotte di dom Thierry Ruinart si sono scomposte en parole, lettere e numeri, simili a minuscole cellule, tutte diverse fra di loro, costituendo un insieme complesso. 

La sua opera esprime la lingua, ma anche e soprattutto gli alfabeti, le culture del mondo, le loro spiritualità, le loro trasmissioni... e lo spirito visionario ed erudito di Dom Thierry Ruinart.

Jaume Plensa Ritratto del artista

Jaume Plensa è riconosciuto al giorno d'oggi per le sue silhouttes di corpi umani seduti o in ginocchio, che apparentemente scrutano l'orizzonte con aria di meditazione, come pensatori contemporanei.

Usa questa forma allegorica per evocare lo spirito della Maison Ruinart e quello della persona alla sua origine, dom Thierry Ruinart.

BOTTIGLIA IN EDIZIONE LIMITATA

L'artista catalano Jaume Plensa ha disegnato la nuova edizione limitata di 20 scatole di Ruinart Blanc de Blancs, con la calligrafia "Jaume Plensa pour Ruinart".

Fedele al suo mosaico di lettere in metallo tagliato, la cornice di questa preziosa scatola lascia passare la luce per rivelare una bottiglia di Ruinart Blanc de Blancs. Un omaggio alla radiosa brillantezza dello Chardonnay, il vitigno emblematico della Maison. Con la sua eccezionale freschezza aromatica, Ruinart Blanc de Blancs unisce sottilmente eleganza e leggerezza.

image

Carte Blanche Collaborazioni artistiche

Profondamente convinta della capacità dell'arte di illuminare e connettere le persone, Ruinart offre “Carte Blanche” ai principali artisti contemporanei per rendere omaggio al patrimonio della Maison.

Selezionati sulla base del loro impegno nei confronti della sostenibilità, gli artisti sono invitati a Reims per un viaggio immersivo alla scoperta dell’universo della Maison, dei suoi vigneti e delle sue Crayères. Tale viaggio consentirà loro, in un secondo momento, di condividere la propria visione delle attività realizzate nei vigneti e dell'assemblaggio delle cuvée. Le loro opere incarnano i valori della Maison Ruinart e contribuiscono a sensibilizzare sul delicato tema del cambiamento climatico.

Lo straordinario rapporto di Ruinart con il mondo dell’arte risale al 1896, quando André Ruinart incaricò l’artista ceco Alphonse Mucha di creare un poster che incarnasse l’essenza della Maison.