Skip to main content
Ruinart Studio x Johé Bruneau

RUINART X JOHÉ BRUNEAU

Nell’ambito del programma Ruinart Studio, l’artigiano francese Johé Bruneau dona nuova vita ai tappi in sughero trasformandoli in un’elegante fruttiera

JOHÉ BRUNEAU L’ARTISTA

Johé Bruneau è un artigiano insignito di un doppio titolo presso l’ENSAAMA (Ecole Nationale Supérieure des Arts Appliqués et des Métiers d'Art) e di un Diplôme des Métiers d'art in Scultura su Materiali Sintetici.

Concentra il suo lavoro su oggetti realizzati con materiali riciclati. I rifiuti smaltiti dal consumatore, quali cavi elettrici, vetro, alluminio, plastica e sughero, rappresentano per lui materie prime innovative e stimolanti:

“Sono colpito dalle sorprendenti proprietà del sughero. Questa corteccia di quercia dall’aspetto grezzo è in grado di proteggere l’albero. Grazie a queste caratteristiche, può essere usata per imbottigliare lo Champagne e conserva il sapore delle cuvée per anni”.

image

RUINART STUDIO

Ruinart vanta un rapporto speciale e duraturo con il mondo dell’arte, sostenendo artisti contemporanei emergenti. Nel 2021, la Maison ha creato il programma Ruinart Studio, un invito per giovani artisti di talento a immaginare creazioni connubio di utilità ed estetica, realizzate riutilizzando materiali provenienti dalle attività Ruinart.

Ispirati a materiali in stretta connessione con il processo di produzione dello Champagne, dal vetro alla carta, passando per il legno, il sughero e il fil di ferro, gli artisti hanno la possibilità di dar voce al proprio savoir-faire realizzando oggetti in grado di dare nuova vita ai materiali che li compongono. Al confine tra arte e sostenibilità, le loro creazioni incarnano anche il rispetto dei valori di innovazione, originalità e intelligenza creativa tanto cari alla Maison Ruinart. Così, spingendosi oltre i confini del possibile, prendono vita nuovi usi e visioni tradotti poeticamente in opere d’arte. 

Lo straordinario rapporto di Ruinart con il mondo dell’arte risale al 1896, quando André Ruinart incaricò l’artista ceco Alphonse Mucha di creare un poster che incarnasse l’essenza della Maison.

La modalità Landscape non è disponibile.

Ritorna in modalità Portrait.