Skip to main content
Ruinart x Big Time - Immersive block_IT

Ruinart x Bigtime Studio

Ispirata dalla fragile forza del vetro e dai giochi di luce che questo materiale è in grado di creare, la coppia di artisti Bigtime Studio, parte di Ruinart Studio, ha trattato il tema “Immaginare un riciclo creativo dell’iconica bottiglia Ruinart”

L’opera d’arte

Bigtime Studio ha immaginato una sorprendente composizione delle bottiglie iconiche Ruinart e creato un inatteso centrotavola luminoso. La coppia di artisti ha recuperato alcune bottiglie per poi riportarle alla loro essenza, forma e colore originali. Attraverso un nuovo aspetto, hanno attribuito agli oggetti una funzione diversa, mettendone in discussione le qualità primarie.

Il vetro è una fonte di ispirazione per gli artisti, grazie all'incredibile molteplicità di forme che può assumere e all'abilità di giocare con la luce, deviandola, riflettendola o trasformandola.

Grazie ad un gioco di riflessi, luci e trasparenze, la coppia di artisti ci invita ad osservare le cose che ci circondano con più attenzione e curiosità, per scoprirne la bellezza di linee e forme.

L’impegno di Ruinart nel preservare la natura e il savoir-faire ha radici storiche. Riutilizzando le bottiglie e dando loro una nuova funzione, la Maison sottolinea la sua attenzione per la sostenibilità.

Bigtime Studio

Bigtime - di Marion Flament e Jimme Cloo - è uno studio scenografico e di design che promuove un approccio evolutivo, creativo e tecnico nei confronti della cultura, dell’arte e dello stile di vita. La luce è al centro di questa metodologia, come elemento chiave.

Per creare quest’opera d’arte, la coppia di artisti ha ideato la forma della scultura inizialmente con disegni a matita e successivamente utilizzando un software di modellazione 3D per immaginare le possibilità di assemblaggio delle bottiglie Ruinart. Ha poi collaborato con il soffiatore di vetro Stéphane Rivoal del laboratorio Silicybine.

image

Ruinart Studio

La Maison Ruinart vanta un rapporto speciale e duraturo con il mondo dell’arte, e sostiene artisti emergenti di tutto il mondo.

Ecco perché alcuni anni fa è nato Ruinart Studio. In collaborazione con Fisheye Agency, laboratorio creativo dell’acclamata rivista e galleria d’arte, il programma richiede a giovani talenti con stili diversi di offrire una prospettiva originale e creativa sull’universo Ruinart, incoraggiando così la creazione costante di nuove opere d’arte.

Il rapporto di Ruinart con il mondo dell’arte risale al 1896, quando André Ruinart incaricò l’artista ceco Alphonse Mucha di creare un poster che incarnasse l’essenza della Maison.

Ruinart x Bigtime Studio
00 : 01 : 30

La modalità Landscape non è disponibile.

Ritorna in modalità Portrait.

Cookie Settings